18-19 giugno – Aosta – Torino sulla Via Francigena

You can’t buy happiness but you can buy a bike and that’s pretty close!

Le uscite per il cicloturismo sono pensate come percorso di avvicinamento all’organizzazione di un viaggio in bici di più giorni.
Per i neofiti verranno forniti gli elementi tecnici di base anche attraverso briefing introduttivi alle gite. I più esperti saranno invece coinvolti nelle dinamiche organizzative della gestione del gruppo.
Oltre agli aspetti ciclistici, sarà protagonista il territorio Piemontese con le sue peculiarità naturali, artistiche, socioculturali ed enogastronomiche.

Si ricorda che è obbligatorio l’uso del casco.
L’abbigliamento dipenderà dalla stagione ma sarà comunque necessario un antipioggia/vento.
La bicicletta adatta sarà da gravel, trekking, turismo. si consiglia revisione annuale del mezzo. i partecipanti devono presentarsi con 2 camere d’aria di ricambio e le principali chiavi necessarie per le riparazioni di base. (multitool).
La prenotazione entro giovedi precedente l’uscita.


Niente è paragonabile al semplice piacere di un giro in bicicletta. – John Fitzgerald Kennedy

Un viaggio non inizia quando si esce né finisce quando si fa ritorno. In realtà inizia molto prima e mai finisce davvero.

Ryszard Kapuscinski.

Siamo alla tappa conclusiva del nostro percorso e usciamo dalla nostra Regione con una 2 giorni in profumo dei cicloviaggi che ci attendono quest’estate! Carichiamo le borse fedeli compagne di viaggio e prepariamoci a pedalare! il Sabato partiremo da Aosta scendendo la Vallèe al fianco della Dora Baltea fino ad Ivrea. Il percorso segue la traccia della via Francigena tendenzialmente in leggera discesa ma con alcune salite mediamente impegnative in particolare nella zona di Saint- Vincent. Arrivati nei pressi di Ivrea avremo la possibilità di rinfrancarci nelle acque del Lago Sirio per un tuffo e un aperitivo. La Domenica prima di ripartire scopriremo i luoghi simbolo della città del Carnevale, patrimonio Unesco, con le sue Torri, il passato industriale, la gastronomia. La seconda tappa è dedicata al canavese che con i suoi castelli, laghi, colline moreniche, le vigne di Erbaluce ci accompagna fino alle porte di Torino con ultimo tratto lungo fiume!

Iscriviti qui!

Day 1
Aosta - Ivrea

Ritrovo h 9.00 stazione FFSS di Aosta.
h 10.00 Stazione di Nus (in corrispondenza dell’arrivo dei treni da Torino)
Pranzi al sacco.
Pernottamento presso l’Ostello del Pellegrino di Ivrea con possibilità di cenare presso Ristorante convenzionato.

Day 2
Ivrea - Torino

Domenica ripartenza per la seconda tappa h 9.00

1 giorno: 15€ per i tesserati, 30€ per i non tesserati; 2 giorni 25€ per i tesserati, 45€ per i non tesserati.

La quota comprende:

  • Escursione guidata con Accompagnatore Cicloturistico della Regione Piemonte
  • Assicurazione

La quota non comprende:

  • Trasporto
  • Pasti
  • Pernottamento in ostello 20€
  • Noleggio bici
  • Tutto quando non indicato alla voce "la quota comprende"

Domande Frequenti

Expand/Close
Gli istruttori/accompagnatori dell’associazione sono titolati per insegnare la disciplina/accompagnare le persone in un’uscita?

In ogni ASD i corsi possono essere effettuati unicamente da Tecnici titolati per insegnare una certa disciplina; nel nostro caso i corsi di arrampicata sportiva sono condotti da Tecnici UISP.
Le attività sociali non connesse a corsi possono essere effettuate dai soci senza la presenza di un istruttore o di una guida. La scelta della nostra associazione è però quella di affidarsi sempre a persone qualificate per le attività di accompagnamento (a piedi o in bici) in ambiente.

Come faccio a sapere se ho la giusta preparazione fisica per questa uscita?

Generalmente le attività proposte presentano nella descrizione una indicazione dell’impegno richiesto secondo le scale standard di difficoltà associate alla disciplina. Ma se hai dei dubbi, la regola d’oro è: chiedere 🙂 Nessuno conosce meglio di te la tua preparazione fisica, ma chiedere informazioni sul livello e sulla difficoltà dell’uscita che viene proposta è senz’altro il modo migliore per fugare ogni dubbio. Contattaci all’indirizzo email info@highwheels.it

Non sono sicuro di avere tutta l’attrezzatura necessaria per questa uscita / corso. Come posso fare?

Senza l’attrezzatura adatta a praticare una qualunque attività non potrai essere ammessa/o a un’uscita per motivi di sicurezza personale (tua). Se non hai l’attrezzatura contattaci e ti aiuteremo a trovare quello che ti manca.
È previsto un recupero per le lezioni perse durante un corso?
Il recupero è previsto unicamente se la lezione è cancellata per cause di forza maggiore (es. meteo avverso).

Come garantite il rispetto della normativa COVID?

Per tutte le attività effettuate ci atteniamo alle disposizioni di legge in vigore e ai protocolli indicati da UISP. Attualmente per le attività indoor è richiesto ai partecipanti il green pass e l’uso della mascherina. Per le attività outdoor è possibile non indossare la mascherina ma richiediamo comunque di evitare assembramenti e mantenere il distanziamento. Sempre per questo motivo il numero dei partecipanti alle attività è limitato.

Altre Domande

Trovi altre risposte alle domande frequenti sull’attività associativa all’indirizzo

Se non trovi risposta ai tuoi dubbi, contattaci info@highwheels.it

Stazione dei Treni di Aosta

Informazioni

  • Tappa Aosta-Ivrea: 410m D+ Tappa Ivrea-Torino: 230m D+
  • Tappa Aosta-Ivrea: 80km Tappa Ivrea-Torino: 70km
  • min. 4
  • TEL/WAPP Fabrizio 328 574 6917
  • Bici trekking/turismo/mountain bike
  • Abbigliamento tecnico da bici comprensivo di anti-vento/pioggia; casco obbligatorio; borse da bici tradizionali o bikepacking; kit di riparazione e camere d'aria di ricambio. Buon umore e curiosità, voglia di stare in compagnia e spirito di adattamento!